Accedi al sito
Serve aiuto?

USO E MANUTENZIONE

USO E MANUTENZIONE

Piastra Gran Grill in Pietra Ollare

Trattamento per il primo utilizzo.

Questo straordinario tipo di pietra come tutte le cose straordinarie deve essere

trattato con particolare cura.

Essa non sopporta due cose, ed è bene che lo sappiate subito

-Sbalzi di temperatura improvvisi.

-Riscaldamento non uniforme.

Per cui prima di usarla bisogna effettuare due trattamenti .

Un trattamento che potremo definire di bellezza e un trattamento di allenamento per le alte temperature.

 

1° Trattamento

 

  • Lavare con acqua calda e sale in modo da eliminare piccole impurità presenti sulla sua superficie e asciugarla accuratamente.

  • Massaggiare vigorosamente entrambe le facce con olio extravergine d'oliva.

  • Lasciare riposare per 24 ore.

  • Asportare l'olio in eccesso con un canovaccio asciutto.

  • Questo trattamento va dato solo all'inizio e non occorre ripeterlo l'uso stesso del  prodotto ne perpetuerà la manutenzione.

 

2° Trattamento “allenamento” alle alte temperatura.

 

  • Inserire la pietra nel forno freddo e lasciarla riscaldare per mezzora a 180C°.

  • Lasciare raffreddare la pietra fino al raggiungimento della temperatura ambiente.

  • Ripetere l’oliatura su entrambi i lati.

  • Asportare l'olio in eccesso con un canovaccio asciutto.

  • Mettere in forno per altri 30 minuti a 250°C.

  • Una volta raffreddata e lavata la pietra è pronta per l'uso.

  • Evitare qualsiasi tipo di shock termico alla Piastra Gran Grill che potrebbe causare la rottura.

  • Esempio: non mettere la Piastra Gran Grill calda a contatto consuperfici fredde e/o bagnate, ne tanto meno immergerla in acqua; non mettere la Piastra in pietra Gran Grill a temperatura ambiente, in un forno già ad alte temperature

  • Un uso scorretto della Piastra ,senza seguire le indicazioni sopra riportate, ne può provocare la rottura.

  • Deforma declina ogni responsabilità dal uso improprio della Piastra in pietra Gran Grill che può provocare danni a cose o a persone.

  • Anche dopo il primo trattamento bisognerà ad ogni utilizzo scaldare lentamente e con gradualità la pietra gran grill iniziando con un calore minimo ed alzandolo a poco a poco fino al raggiungimento della massima temperatura.

        

       Modi d'Uso.

 

  • Inserire la pietra nel forno freddo e lasciarla riscaldare per 15-20 minuti a 250°C.

  • Potete controllare il raggiungimento della temperatura ideale versandoci sopra una goccia di aceto, se questa evapora all'istante vuol dire che si è raggiunta la temperatura ideale.

  • Estrarre la pietra dal forno con apposita paletta,optional, o con guanti ignifughi,  e posizionarla sul vassoio.

  • La cottura può avvenire direttamente sulla pietra, posizionando il cibo crudo su di essa; oppure effettuare una prima scottatura in cucina e poi terminare la cottura sulla piastra in pietra Gran Grill.

  • La piastra in pietra Gran Grill resta calda per 25-40 minuti.

 

        Pulizia dopo l'uso.

 

    La pulizia della Piastra Gran Grill è semplice è veloce; basta strofinare la Piastra Gran Grill con un panno di cotone imbevuto di aceto e con l'ausilio di un raschietto.

Tale pulizia è facilitata, se avviene quando la pietra è ancora tiepida.                      

Per pulire la Piastra Gran Grill non devono mai essere usati detergenti o prodotti abrasivi.

 

 

        Avvertenze

 

  • Utilizzare unicamente Piastre Gran Grill o steatite della Valtellina certificata per il contatto con alimenti. Altri tipi di pietre meno costose (steatite di importazione, pietre vulcaniche,ecc.) non apportano alla cottura i succitati benefici, ma soprattutto ad alte temperature possono rilasciare sostanze altamente tossiche per la salute.

  • E' preferibile utilizzare due diverse Piastre Gran Grill diverse una per la carne ed una per il pesce.

  • Il trattamento iniziale ha lo scopo di temprare la pietra rendendola durevole nel tempo .

  • Dopo i trattamenti inizale, la Piastra Gran Grill potrà essere utilizzata anche col gas o altra fonte di calore fissa ma è consigliabile usare uno spargifiamma o la Vaschtta protettiva Deforma; non esporre la Piastra Gran Grill al fuoco diretto, in modo da evitare eventuali fratture dovute ad un'improvvisa e irregolare dilatazione.

  • Potete controllare il raggiungimento della temperatura massima versandoci sopra una goccia di aceto, se questa evapora all'istante vuol dire che si è raggiunta la temperatura ideale.

  • Mai toccare la Piastra Gran Grill a mani nude quando è calda.

  • Fare molta attenzione nell'estrarre la Piastra Gran Grill calda dal forno utilizzare  appositi guanti ignifughi o adeguati accorgimenti.

  • Con l'utilizzo, è normale che nella Piastra Gran Grill si formino micro-lesioni, che non ne impediscono però il corretto uso, l'utilizzo della vaschetta protettiva deforma, consente lì'utilizzo della piastra anche quando si sono formate lesioni più importanti.

 


 

 

Manutenzione Legno.

 

Il set Gran Grill, come qualsiasi prodotto di altissima qualità, ha bisogno di una cura particolare per mantenere inalterate le caratteristiche estetiche che lo rendono unico.
Seguire un corretto utilizzo e dedicare pochi minuti alla manutenzione del set, serve a mantenere immutata la bellezza degli oggetti.

Periodicamente tutto il set (vassoio, taglieri, piatti), va trattato con olio extravergine d'oliva.

Ecco come fare:

munirsi di un canovaccio in cotone, bagnarlo con del olio extravergine di oliva, e massaggiare tutte le superfici in modo omogeneo, seguendo le venatura del legno.

Dopo tale trattamento è preferibile lasciare riposare il legno per dodici ore, prima di un nuovo utilizzo; questo trattamento nutre e protegge il legno esaltandone la bellezza per cui si consiglia di ripeterlo almeno ogni tre mesi.

 

       Piatti e taglieri pulizia.

  • Per prima cosa togliere tutti i residui di cibo con un coltello da cucina.

  • In una ciotolina mescolare il succo di un limone, acqua, e bicarbonato (1 parte acqua e 3 parti bicarbonato) fino a formare una pastella né troppo densa né troppo liquida.

  • Cospargere la pastella sulla superficie in modo che sia disposta in maniera più o meno uniforme.

  • Dopo qualche minuto pulire il legno, nel senso della venatura, con un panno morbido e sciacquare con acqua tiepida . Terminato il lavaggio far asciugare il tagliere in verticale, in modo da avere entrambe le facce esposte all’aria, evitando di esporlo al sole o a fonti di calore dirette.

  • Questo tipo di pulizia “naturale” ha effetto igienizzante, sgrassante e toglie gli odori senza utilizzare gli additivi chimici presenti nei detersivi commerciali.

 

        Avvertenze

  • E' importante fare attenzione a non usare prodotti chimici o candeggiantisul legno, poiché possono penetrarvi e quindi contaminare i cibi che vi appoggerete sopra.

  • Non lavare nessun elemento del set Gran Grill in lavastoviglie, l’elevata temperatura e l’eccessiva umidità potrebbero causarne la rottura.

  • Terminato il lavaggio far asciugare il vassoio, tagliere, e piatti in verticale, in modo che le gocce di acqua residue defluiscano sul piano di appoggio ed in modo da avere entrambe le facce dei singoli elementi esposte all’aria.

  • Conservare il set Gran Grill in un luogo asciutto e ventilato .

  • Non immergere il tagliere nell'acqua, non bagnarlo troppo durante la pulizia e non esporlo ai raggi solari o a fonti di calore dirette.

  • E’ utile ricordare che gli utensili in legno assorbono l'aroma della vivanda cucinata.

  • Se dopo un lungo utilizzo il legno ha acquistato una tonalità troppo scura o ha delle macchie particolarmente resistenti si può ripristinare le tonalità iniziale pulendo il piano con un panno inumidito con acqua e una piccola percentuale di acqua ossigenata o per un ripristino maggiore della superficie, il piano può essere levigato con della carta vetrata per legno con grana 160.